Una buona strategia di marketing non può esimersi dall’approcciare la piattaforma più indicata per il pubblico al quale si è interessati. Nel caso di un target molto giovane, non è detto che rivolgersi direttamente alle stesse piattaforme che frequentiamo noi si riveli essere una buona idea. Ed ecco quindi qui a parlarvi di TikTok ed essendo una web agency che fa posizionamento sui motori di ricerca e advertising vi parleremo soprattutto delle TikTok ADS.

Cos’è TikTok?

TikTok è un social network cinese (acquisito nel 2017 da ByteDance) che si basa sulla condivisione di video musicali cantati sull’onda dei successi del momento, e che ha avuto larga presa fra i giovani, una piattaforma che incentiva la creatività e la viralità attorno alle produzioni musicali “dal basso”.

Questo social musicale sta riscuotendo un enorme successo da parte della “generazione Z”, al punto che l’app di TikTok risulta essere più scaricata di quella di Facebook da App Store e Play Store.

A giugno 2019 contava oltre 500 milioni di iscritti attivi di cui 26 milioni di utilizzatori nei soli USA.

Perché fare delle Tiktok ADS?

Fare pubblicità su Tik Tok è un’ottima idea, siccome la piattaforma sta riscontrando un crescente successo nella condivisione delle basi musicali preferite da parte degli adolescenti.
Grazie alla propria rapidità e immediatezza si dimostra uno strumento vincente per la comunicazione online specialmente verso un pubblico maschile interessato all’intrattenimento. 

Partecipare a Tik Tok richiede semplicemente di riprendersi con uno smartphone e di condividere i video all’interno della community. Il fatto che i contenuti siano composti da audio e video rendono questo media molto indicato per essere fruito online tramite smarthone e tablet.

Gli utenti possono partecipare alle creazioni altrui, commentare, condividere e mettere i Like. Tik Tok permette di esprimere la propria creatività divertendosi e per questo sta divertando un punto di riferimento per le grandi aziende che si occupano di intrattenimento, come i brand della musica o le squadre di calcio.

A quali aziende conviene fare ADS su questa piattaforma?

Se il tuo business è rivolto a un pubblico di giovanissimi hai tutto l’interesse a investire nelle piattaforme come TikTok, siccome Facebook è sempre più in calo tra le nuove generazioni.

Ogni canale in pratica è un piccolo web stream nel quale una persona si racconta e condivide le proprie passioni ad altri sulla sua stessa linea d’onda.

TikTok Ads – Come fare pubblicità su TikTok

TikTok si avvale del sistema di intelligenza artificiale in modo da analizzare il video e definire se esso riscuote successo tra gli utenti, probabilmente basandosi su attributi come engagement e tempo di visualizzazione.

L’AI propone dei video basandosi su quelli che ritiene essere gli interessi degli utenti, in questo modo è possibile sommare alla visibilità naturale che puoi ottenere grazie alle tue strategie di promozione il sistema di suggerimento interno della piattaforma.

La piattaforma pubblicitaria di TikTok mette a disposizione opzioni di targeting basate su diversi fattori come:

  • Età
  • Localizzazione
  • Genere
  • Sistema operativo
  • Connessione
  • Interessi
  • Comportamenti
  • Pixel Tracking
  • Custom Audience

Le campagne pubblicitarie su TikTok possono rivelarsi un bel canale per guadagnare siccome ancora non sono un canale particolarmente sfruttato dai competitor italiani. Inoltre le campagne pubblicitarie vengono proposte automaticamente, e ciò si rivela molto utile quando non si ha alle spalle un pubblico già consistente.

TikTok Ads, pubblicità su TikTok

Le grandi aziende possono approfittare delle potenzialità messe a disposizione da Tik Tok per raggiungere larghe fasce di pubblico di giovani grazie agli influencer della piattaforma, specialmente in fatto di:

  • danza
  • estetica
  • moda
  • musica

TikTok offre molte opzioni di personalizzazione per le campagne

  • Campagne pubblicitarie a schermo intero: si può presentare un’immagine fissa, animata oppure video all’avvio dell’applicazione
  • Campagna Feed: contenuti pubblicitari che si avviano automaticamente quando l’utente scorre il proprio feed
  • Hashtag Challenge: una forma pubblicitaria a schermo intero che invita gli utenti a condividere i propri contenuti mediante hashtag. Le sfide basate sugli hashtag possono rivelarsi dei fenomenali canali per ottenere una notevole visibilità, siccome esortano i partecipanti a contribuire attivamente aggiungendo propri contenuti attorno allo stesso argomento.

Per le pubblicità video, i modelli di revenue conteggiati sono:

  • CPC (cost per click)
  • CPM
  • CPV (cost per view (6 secondi).

Non esiste un vero e proprio minimo da spendere nelle campagna di TikTok, anche se la piattaforma esorta i marketer a impegnarsi in un investimento tale da offrire dei risultati concreti.

Conclusioni

TikTok insomma è una piattaforma decisamente interessante per catturare l’attenzione di un pubblico di giovanissimi in cerca di un intrattenimento vivace e di strumenti per condividere la propria creatività. In alternativa potresti provare anche le Twitch ADS.

Cosa ne pensi di TikTok Ads come strumento di marketing?