Vuoi far conoscere la tua attività a coloro che non hanno mai sentito parlare di te? Hai bisogno di fare apparire la tua azienda si svolgono ricerche su Google Maps?

Apparire su Google Maps attraverso Google MyBusiness è gratuito, a maggior ragione quindi costituisce un’occasione fantastica per tutti coloro che vogliono aumentare la visibilità del proprio business online.

come-inserire-google-mybusiness

Perché inserire la propria attività su Google Maps?

Registrarsi su Google Maps è un passo da compiere per aumentare la visibilità della propria attività online. 

In questo modo è possibile fare apparire il proprio business all’interno dei local pack e dei risultati di ricerca su Google che riportano servizi locali di un dato settore.

Apparire su Google Maps ti permette di:

  • fornire informazioni aggiornate sulla tua attività
  • distinguerti dalla concorrenza
  • evitare che qualcun altro richieda la proprietà della scheda della tua attività, traviando il tuo pubblico
  • ottenere visite da persone interessate ai tuoi servizi in un dato territorio
  • venire scoperto da nuovi clienti
  • aumentare le vendite

MyBusiness si dimostra un ottimo strumento di SEO locale, quella serie di attività rivolte ad aumentare la visibilità di un brand in un dato segmento geografico. La local SEO permette di apparire in maniera più prominente tra le ricerche locali su Google, perciò di aumentare le possibilità di essere contattati da potenziali clienti interessati alle proprie soluzioni.

Google Maps è integrato con Google MyBusiness, quindi si tratta di svolgere una sola operazione – la registrazione della pagina GMB completa di ogni dettaglio – per ottimizzare la propria attività per entrambi gli strumenti.

La pagina GMB è uno strumento che permette di mostrare la propria attività per le ricerche locali assieme a tutte le informazioni rilevanti: orari, indirizzo, numero di telefono, foto e video, recensioni.

Come aggiungere l’attività su Google

Le mappe locali presenti nel local pack vengono messe in evidenza visiva nella prima pagina dei risultati di Google. Sotto di esse sono presenti nome, indirizzo e orari delle attività selezionate.

Aggiungere la propria attività su Google Maps permette di:

  • far comparire la propria attività per ricerche su Google Maps
  • apparire nel Knowledge local panel
  • apparire nel local pack (risultati locali in evidenza sulle serp)

Ottimizzare la propria attività per le ricerche locali permette di aumentare le possibilità di ottenere traffico da potenziali clienti interessati a servizi sul territorio. Google, attraverso il local pack e le attività presenti su Google Maps, punta a fornire risultati più rispondenti alle specifiche ricerche. e a renderli disponibili in modo più intuitivo.

Come inserire la propria attività su Google Maps

Per inserire la propria attività su Google Maps occorre svolgere una serie di operazioni:

  • creare un profilo su My Business
  • inserire i dati della propria attività
  • richiedere la verifica tramite invio di cartolina con PIN
  • inserire il PIN per confermare la propria scheda MyBusiness

Può accadere anche che la ragione sociale della tua azienda sia già presente su Google Maps: qualcuno potrebbe averla creata oppure potrebbe essere stata segnalata a Google da terzi. In questo modo possiamo richiedere di ottenerne la proprietà tramite l’apposita procedura messa a disposizione da Google.

Per apparire su Google MyBusiness, devi prima di tutto aprire un profilo MyBusiness. Tale scheda permette di gestire tutte le informazioni offerte a Google (e agli utenti) come:

  • nome dell’attività
  • categoria
  • indirizzo
  • date e orari di apertura
  • numero di telefono
  • recensioni

Al momento della creazione di un account, ti verranno chiesti nome, cognome, indirizzo mail e password. Per creare la tua pagina, entra in MyBusiness e clicca su Prova Ora e avviare la procedura guidata, con cui inserire tutti i propri dati. 

Per registrare la pagina occorre ricevere il codice PIN che viene spedito tramite cartolina alla sede definita. L’indirizzo deve essere proprio quello della attività e non di un’altra sede (come la propria abitazione) siccome Google deve verificare la reale esistenza della attività in questione. L’indirizzo deve essere completo, compreso di numero di piano se necessario, e di eventuali informazioni necessarie a individuarlo. Se Google Maps non riesce a trovare direttamente l’indirizzo indicato, è possibile porre manualmente un segnalibro per individuare la posizione.

Una volta ricevuta la cartolina basta entrare nel proprio account e inserire il codice ottenuto.

Fatto ciò, possiamo stimare che appariremo tra i risultati di Google Maps nel giro di 2 – 3 settimane. Dopo avere inserito il PIN la scheda sarà visibile a tutti e modificabile nelle proprie informazioni fondamentali. Se si fornisce un’altra sede, comunque, bisognerà ricevere un nuovo codice presso la nuova destinazione, per verificare che essa sia operativa. Ogni PIN ha validità di 30 giorni, dopo tale periodo sarà necessario chiederne un nuovo codice.

Dal pannello di Amministrazione possiamo gestire tutte le informazioni e aggiornarle quando necessario. Possiamo inserire più sedi, se la nostra azienda opera in diverse località, e caratterizzare ognuna con le rispettive informazioni (es. numero di telefono e indirizzo)..

A questo punto dovremo occuparci periodicamente di aggiornare le informazioni presenti in MyBusiness, siccome esse verranno mostrate su Google Maps e tra i risultati di Google.

Dobbiamo quindi comunicare quando opportuno cambiamenti di giorni e orari di apertura, numeri di telefono, indirizzo.

Gestire la pagina MyBusiness ci permette di inserire immagini di esterni e interni dell’azienda, foto del team aziendale, video del personale al lavoro, tutti quei contenuti che possono migliorare la reputazione del brand presso il pubblico.

Le foto sono elementi importanti per attirare l’attenzione del pubblico. Per questo ti conviene caricare immagini di buona qualità e originali che contribuiscano ad attestare l’autorevolezza della tua attività.

Curare la propria reputazione tramite MyBusiness permette di ottenere segnali sociali utili ad aumentare le vendite, in primis le recensioni. Clienti soddisfatti possono lasciare recensioni motivate che forniscono ulteriori segnali di riprova sociale. Tali recensioni possono aiutare a migliorare il posizionamento su Google Maps e quindi ad apparire in maniera più rilevante.

Anche la vicinanza dell’attività in questione all’utente che digita la ricerca riveste un ruolo cruciale nel farla apparire più in evidenza delle altre.

Google MyBusiness ti permette inoltre di analizzare le statistiche di traffico ottenuto tramite ricerche su Google Maps, per avere un’idea della tua visibilità e stimare la tua attrattività presso il tuo pubblico.

Quando un profilo è curato in modo molto completo, per ricerche molto specifiche (es. nome negozio + località) può apparire nel Knowledge Panel in alto a destra dei risultati di ricerca, rendendosi così molto visibile per gli utenti.