Amazon è diventato oggi un vero  e proprio motore di ricerca orientato alla vendita, al pari di Google, e come tale dimostra l’importanza di vere e proprie pratiche di ottimizzazione per rendere i propri prodotti visibili e facilmente rintracciabili dai potenziali acquirenti. Diventa quindi fondamentale conoscere la SEO su Amazon.

Posizionarsi su Amazon significa raggiungere considerevoli opportunità di vendita: Amazon è il secondo sito di vendita al mondo e trascurarlo significa precludersi importanti occasioni di fatturato.

SEO-AMAZON

Amazon infatti offre numerosi vantaggi agli utenti, in primis:

  • la possibilità di comparare i prezzi dei prodotti in vendita per scegliere i più vantaggiosi
  • un’esperienza d’acquisto facile e diretta
  • spedizioni gratis per gli utenti Prime

Per questa ragione, se vogliamo cimentarci sulla promozione su Amazon dobbiamo tenere d’occhio una serie di fattori del tutto importanti per migliorare il posizionamento.

I fattori SEO per il posizionamento su Amazon

Proprio come nella SEO per Google, anche in Amazon le parole chiave rivestono una grande importanza per segnalare agli algoritmi che i prodotti sono rilevanti per le ricerche delle persone.

Il posizionamento su Amazon, tendenzialmente, si basa su tutti quei fattori che possono individuare l’apprezzamento degli utenti e l’attinenza dei prodotti alle ricerche digitate.

Tra i fattori SEO da ottimizzare per posizionarsi su Amazon ci sono:

  • parole chiave: esse servono a fornire segnali di rilevanza a diversi livelli. Vengono utilizzate nel Title, la Description, la categoria, se possibile anche nelle recensioni e nei commenti (per quanto riguarda i contenuti prodotti dagli utenti)
  • CTR: il rapporto tra i click e le visualizzazioni è un fattore on page che indica l’attrattività della pagina prodotto rispetto agli equivalenti dei concorrenti
  • vendite: i fattori legati alla vendita e alla monetizzazione sono molto importanti
  • recensioni: il voto medio, il numero di recensioni, la lunghezza di queste, il ricorso a immagini
  • performance delle pagine: le pagine dei prodotti offrono segnali di autorevolezza in termini di pageview, utenti unici, tempo di permanenza sulla pagina, e naturalmente le vendite
  • fattori off page: la qualità del traffico proveniente da altre fonti, le condivisioni sui social ecc.

Parole chiave

Le parole chiave sono tra i segnali più autorevoli alla base della valutazione di autorevolezza dei contenuti: per questa ragioni devono comparire in tutti gli elementi importanti come il Title e le Description. Ovviamente le keyword devono essere utilizzate in maniera scorrevole e naturale, senza dare l’impressione di essere sfruttate soltanto a fini del ranking anziché alla soddisfazione dei lettori.

Le vendite ottenute aumentano il posizionamento

Le vendite sono dei fattori di posizionamento molto importanti in quanto comunicano ad Amazon quanto un prodotto può essere gradito agli utenti. Se sei agli inizi, preoccupati di superare lo scoglio della prima vendita per assicurare una reputazione positivi fin dall’inizio.

Maggiori saranno le vendite conseguite, più facilmente riuscirai a scalare le serp di Amazon instaurando un positivo circolo a tuo vantaggio.

Il CTR su Amazon

Il CTR, allo stesso modo, è un’indicazione dell’utilità che un’anteprima suggerisce e perciò un suo aumento porta a scalare le posizioni nelle serp su Amazon.

Stimolare la partecipazione degli utenti è un comportamento sicuramente lodevole per migliorare il posizionamento su Amazon: tutti quegli elementi che trasmettono gradimento (le recensioni approfondite, i commenti nelle recensioni, l’utilizzo di immagini e keywords pertinenti) sono i benvenuti per attribuire segnali di autorevolezza.

Le immagini sono fondamentali

Anche le immagini costituiscono degli elementi di attrattiva delle pagine, perciò è buona norma preoccuparsi di introdurre foto originali e di buona qualità per attrarre visite interessate.

I testi sono importantissimi, the content è sempre “the king”

I testi ovviamente hanno un grande ruolo in termini di conversione: molto importante è evitare testi approssimati e poco convincenti per non suggerire ai nostri utenti un’idea di trascuratezza e approssimazione. Anche se le keyword rivestono un peso importante nel posizionamento per Amazon, non cedere alla tentazione di ricorrere al famigerato keyword stuffing, alla ripetizione forzata delle parole chiave per cercare di simulare importanza in maniera non naturale.

Prezzo e sistemi di reprincing

Allo stesso modo il prezzo riveste un’importanza fondamentale per il posizionamento, spesso i prodotti più economici sono anche quelli che riescono a posizionarsi per primi.

Diventa infatti fondamentale avere anche un software di repricing che includa la revisione dei margini del netto e l’analisi della redditività.

Come migliorare la tua SEO per i tuoi prodotti Amazon

La tua strategia di ottimizzazione SEO su Amazon deve puntare a sviluppare ogni aspetto di qualità e di attendibilitàattorno al tuo profilo.

Le recensioni su Amazon sono importantissime

La tua figura di venditore deve essere resa autorevole attraverso le recensioni degli utenti, il numero consistente delle vendite, e fattori esterni come link e menzioni.

posizionare-prodotti-amazon

Curare la scheda prodotto dei prodotti

Le schede dei prodotti devono essere ugualmente curate e approfondite: se possibile aggiungi quanti più dettagli possibile sulle specifiche tecniche dei tuoi prodotti per distinguerti dai concorrenti e per rendere le tue descrizioni quanto più possibile attendibili.

Fattori determinanti per aumentare il posizionamento su Amazon

I suggerimenti che posso darti nelle tue strategie di SEO per Amazon consistono in:

  • studia le pagine dei prodotti dei tuoi concorrenti per trarre ispirazione sulle parole chiave da utilizzare, nello stile delle descrizioni da adottare, nel tipo di immagini che fanno più presa sul lettore
  • inserisci le parole chiave in tutte le sezioni rilevanti: nel Title, nella Description, nella categoria, nei commenti e nelle review del prodotto,
  • fornisci quanto più possibile informazioni sui prodotti in vendita (dettagli tecnici, dati specifici del prodotto ecc.)
  • seleziona la categoria più attinente tra quelle a disposizione nella quale collocare il tuo prodotto (anche questa distinzione aiuta a rendere i tuoi prodotti meglio inquadrabili)
  • analizza i dati di vendita per comprendere i punti di forza su cui puntare
  • valorizza i tuoi contatti social per ottenere maggiori review approfondite e riscontri che aumenteranno la tua autorevolezza
  • sviluppa presentazioni originali, attraenti che si discostino da quelli della maggioranza, finalizzati a convincere il lettore della qualità dei prodotti con dovizia di particolari
  • aderisci alla logistica di Amazon per migliorare il servizio ai clienti
  • cura il più possibile la tua reputazione di venditore incrementando feedback positivi, tasso di crescita delle vendite e numero di prodotti in stock

Queste sono alcune delle principali misure che ti consiglio di adottare per scalare le serp del gigantesco motore di ricerca di prodotti che risponde al nome di Amazon.
E tu che cosa ne pensi? Parliamone qua sotto!