Se segui questo blog, sai quanto sia importante analizzare periodicamente i propri siti web per individuare aspetti da migliorare, inefficienze tecniche, problemi che impediscono un’ottima navigazione al loro interno. Svolgere una buona seo audit è un passo fondamentale per raggiungere la massima efficienza dei propri progetti web, specialmente quando si parla di SEO locale per rendere più visibile e meglio navigabile il proprio sito.
A tale scopo, abbiamo bisogno di tool specifici per l’analisi SEO che ci forniscano informazioni avanzate e attendibili per decidere come svolgere analisi approfondite.

Lighthouse è uno strumento molto intuitivo che ci viene incontro per analizzare il nostro portale da un punto di vista tecnico molto affidabile. Scopriamo come funziona.

Che cos’è Lighthouse, tool per l’analisi SEO?

Lighthouse è un progetto open source promosso da Google rivolto ad aumentare la velocità di caricamento delle pagine web. Si tratta di uno strumento di automazione indirizzato a guidare i proprietari del sito su come risolvere comuni problemi che danneggiano l’esperienza di navigazione. Lighthouse non è tra le suite più compleea tra quelle destinate all’analisi SEO delle pagine web, ma si distingue per facilità di utilizzo che la rende adatta allo studio dell’ottimizzazione alla portata di ogni genere di utilizzatore.

Il tool funziona sia su pagine pubbliche che su quelle che richiedono autorizzazione per l’accesso.

Questo tool è un’interessante soluzione per l’analisi SEO delle pagine in continua evoluzione: a febbraio 2018 infatti Google ha inserito la nuova funzionalità SEO che riporta molte informazioni preziose per l’esame della leggibilità e la facilità della consultazione.

lighthouse Seo

Come utilizzare Google Lighthouse

Google Lighthouse si può utilizzare in varie modalità, attraverso:

  • la linea di comando: consente di utilizzare Lighthouse più velocemente attraverso shell script
  • Chrome DevTools: permette di svolgere in modo intuitivo delle ottimizzazioni delle pagine e di eseguire dei report in formato user-friendly, attraverso il browser. 
    Premi quindi la combinazione Ctrl+Shift+I per accedere agli strumenti per sviluppatori, dopo vai in Altri Strumenti, si aprirà un pannello a destra. Dal menu che troverai in alto scorri fino a Audit
  • Come estensione di Google Chrome
  • Node module: integra Lighthouse all’interno delle proprie funzioni

Lighthouse è uno strumento di analisi delle performance molto intuitivo: devi semplicemente fornire un URL allo strumento e questo genererà una serie di analisi sull’efficienza della pagina.

Lo strumento offre interessanti informazioni su leggibilità, UX/UI e mobile-friendly, se le pagine sono correttamente scansionabili

L’analisi SEO attraverso Lighthouse: quali informazioni offre

Lighthouse è uno strumento molto comodo per avere una prima idea di massima della situazione tecnica di siti web, ecommerce, blog, web app e portali in genere.

Questo tool gratuito per l’analisi SEO offre interessanti informazioni per realizzare cosa non va in materia di navigabilità delle nostre pagine web. Le analisi automatizzate eseguite con questo strumento ci indirizzano sugli aspetti che incidono su leggibilità, usabilità dei contenuti per migliorare il nostro sito agli occhi di Google, e ovviamente degli utenti.

Ogni audit relativo a specifici aspetti produce dei report che illustrano nel dettaglio i rispettivi aspetti di ottimizzazione.

Lighthouse prende in considerazioni 5 aspetti per valutare la prestazione delle pagine web e migliorarne le performance

Performance

Questo report evidenzia uno degli aspetti più importanti per quanto riguarda la consultazione delle pagine web. Esso esegue un’analisi delle performance delle pagine:

  • tempo di interazione con il sito
  • tempo di produzione del “primo” rendering
  • speed index
  • time-lapse: permette di eseguire una “fotografia” che mostra l’evoluzione della pagina nel corso del tempo dal punto di vista del browser

permormance-google-lighthose

Progressive Web App

Questo report analizza tutto ciò che incide sulla scalabilità, l’accessibilità, la navigazione della pagina, in particolare diversi aspetti come:

  • la possibilità di ruotare lo schermo senza intaccare l’usabilità
  • il tempo di caricamento della pagina secondo connessione 3G
  • il corretto ricorso a Web Services

tutto ciò che insomma incide sulla qualità di navigazione da mobile.

progressive-web-app

Best practice

Questo report analizza la qualità delle pratiche di sviluppo delle pagine web.

best-practise-lighthouse

Accessibilità

Questo report analizza i fattori che incidono sull’accessibilità della pagina come:

  • l’efficacia nella visualizzazione in screen reader
  • l’efficacia nella visualizzazione da parte delle persone con deficit sensoriali

riportando un punteggio che è tanto più alto quanto è maggiore l’accessibilità ottenuta.

accessibility-lighthouse

SEO

Questo report offre le informazioni molto interessanti sugli aspetti di ottimizzazione SEO che di sicuro interessano i proprietari dei siti web.

Esso riporta lo stato dei meta-tag che possono avere un’influenza sul posizionamento come informazioni, Title e keywords.

seo-lighthouse

Il report SEO include molti elementi fra cui:

  • la dimensione dei font per valutare se sono adeguatamente leggibili
  • la presenza del Title, della meta Description
  • il corretto status HTTP (verifica se restituisce status code 200)
  • la presenza di testo descrittivo nell’anchor text dei link
  • le corrette istruzioni del file Robots.txt
  • l’eventuale presenza di contenuto non indicizzato che può inficiare il posizionamento
  • presenza di un hreflang valido
  • presenza di un valido tag canonical
  • eventuali plugin incompatibili con la visualizzazione delle pagine
  • verifica se la pagina è mobile friendly attraverso il tool di Google per i siti mobile friendly
  • verifica la corretta implementazione dei dati strutturati attraverso lo Structured Data Testing Tool

Pro e contro di Lighthouse

Questo tool è molto comprensibile per chiunque e offre informazioni di immediata comprensione.
Tuttavia come ogni applicazione anche Lighthouse presenta vantaggi e svantaggi che ora andremo a riepilogare, per darti modo di comprendere se può essere una piattaforma di analisi SEO adatta a te.

Pregi di Lighthouse

  • è un tool gratuito per l’analisi basic delle pagine web
  • offre un’analisi tecnica del sito di immediata comprensione divisa per specifiche aree
  • adottabile anche da persone senza capacità da sviluppatori
  • permette di verificare da subito le principali difficoltà tecniche alla base del posizionamento

Svantaggi di Lighthouse:

  • il tool offre informazioni basilari sugli aspetti SEO della pagina web ma senza raggiungere i picchi di completezza di altre piattaforme per utenti esperti
  • non offre indicazioni effettive su altri aspetti del sito web come la qualità dei contenuti e la corrispondenza con l’intento di ricerca
  • non sostituisce altre suite più appropriate per l’analisi SEO in maniera più completa

Come puoi vedere, Lighthouse è un tool molto interessante e semplice da utilizzare per migliorare le prestazioni e l’accessibilità delle pagine, con un buon compromesso tra facilità d’uso e correttezza dei risultati ottenuti.

Ti va di raccontarmi qua sotto che cosa ne pensi?