Majestic SEO è uno dei tool più autorevoli per l’analisi dei backlink, che viene in aiuto dei professionisti che hanno bisogno di valutare l’importanza di un sito web per attuare delle strategie di digital PR. Accedi al sito di Majestic.

Questo portentoso strumento ha dalla sua un database di 5000 miliardi di URL e può essere utilizzato sia nella versione free con funzioni limitate, che nella modalità pro al massimo della propria potenza.

Breve video esplicativo di Majestic SEO

Nella Homepage possiamo inserire, nell’apposita barra di ricerca, il dominio o una parola chiave da analizzare. Con Majestic SEO possiamo scoprire ambiti di miglioramento, possibili situazioni pericolose e informazioni sull’autorevolezza di un portale, a partire dalla sua analisi.

Possiamo fare riferimento a due modalità di analisi:

  • Fresh Index, l’indice contenente i dati degli ultimi 90 giorni e viene aggiornato giorno per giorno
  • Historic Index, l’indice contenente i dati degli ultimi 5 anni. Viene utilizzato solitamente per le valutazioni ad ampio raggio che coinvolgono gli aspetti storici del sito in questione.

che a seconda delle nostre necessità di analisi ci offrono un bacino di informazioni più o meno ampio.

Site Explorer

Questo poderoso modulo permette di analizzare nel dettaglio il profilo dei link di un sito e il genere di anchor text adottati. Occorre soltanto indicare nella apposita maschera l’indirizzo della pagina e il tool provvederà ad analizzarlo per restituirci un gran numero di informazioni in merito alla sua autorevolezza in fatto di link.

Questa funzione permette di ottenere un’analisi di massima del dominio in questione.

Majestic SEO, guida alle sue principali funzioni.

Trust Flow & Citation Flow di Majestic SEO

Questi parametri indicati a seguire sono delle metriche proprie di Majestic SEO e non rappresentano necessariamente parametri rispondenti ai criteri di Google, ma sono comunque interessanti per avere un’idea dell’apprezzamento di un portale.

Trust Flow è un parametro che esprime la fiducia che i motori di ricerca hanno per il sito in questione in merito alla qualità dei link di cui beneficia.  Al miglioramento della qualità dei link in entrata si alza questo parametro. Ci aiuta a comprendere l’autorevolezza e la rilevanza che un sito dovrebbe avere per un dato argomento, in funzione dell’importanza dei link ricevuti (questo parametro può variare da 0 a 100).

Citation Flow è un parametro che offre una stima quantitativa dei link in entrata. Al crescere del quantitativo di link in entrata si alza questo parametro (questo parametro può variare da 0 a 100).

Analizzare questi valori permette di stimare con accuratezza il valore dei siti in questione per decidere se possono essere utili ai nostri scopi di posizionamento.

Più il rapporto tra Trust e Citation Flow si avvicina a 1, più autorevole è il profilo dei backlink del sito analizzato.

Anchor Text e Backlinks

Questa funzione analizza il numero e le caratteristiche dei link analizzati da Majestic negli ultimi 90 giorni.

  • Backlink Breakdown: analizza il tipo di link che riceve il dominio (testo, immagini, frame, redirect), il rapporto tra link follow e nofollow e quanti link sono scomparsi rispetto all’ultima analisi eseguita.
  • Anchor text: analizza le parole chiave di ancoraggio dei link in entrata

Questa funzione permette di stimare l’importanza dei siti che linkano il nostro.nei valori di Trust e Citation Flow.

Se tra i testi ancora scorgiamo parole del tutto slegate dagli argomenti di cui trattiamo (es. store online, porno, gioco d’azzardo ecc.) può significare che siamo oggetto di attacchi di black hat SEO.

I backlink possono essere analizzati dal punto di vista:

  • della recentezza
  • dei domini di provenienza
  • degli IP di provenienza
  • delle sottoreti di riferimento

in modo da eseguire analisi più o meno specifiche a seconda delle nostre necessità.

Pagine

Questa funzionalità analizza i backlink del dominio a livello di metriche di autorevolezza, e ci permette di scoprire a colpo d’occhio quali sono le pagine che ricevono maggiori backlink

Topics (Categorie)

Permette di stimare il Tropical Trust Flow e gli argomenti per il quale il sito è più autorevole.

majestic-seo

Referring Domains (Domini di riferimento)

Questa funzionalità permette di stimare quali siti hanno maggiori link in uscita verso il portale in questione e a quale ambito tematico appartengono. I backlink provenienti da un solo dominio vengono raggruppati in un unico gruppo. Grazie a questa classificazione possiamo osservare i vari profili di link secondo criteri di autorevolezza.

Backlink Nuovi e Persi

Questa funzionalità permette di stimare quanti backlink in più abbiamo guadagnato ogni giorno e quanti ne abbiamo persi. Si rivela molto utile per coloro che si occupano di link building in maniera professionale e hanno l’esigenza di verificare periodicamente l’evoluzione delle proprie strategie di acquisizione link. Se avvertiamo dei picchi particolari rispetto alle solite variazioni nell’acquisizione di backlink sarà buona cosa andare a indagarne le cause.

Anchor Text

Questa funzionalità analizza gli anchor text utilizzati per linkarci, in questo modo possiamo scoprire quali sono i testi ancora più frequentemente impiegati. Attraverso la stima del Tropical Trust Flow possiamo analizzare l’importanza e l’ambito tematico dei siti che ci linkano e quali parole per il testo ancora vengono utilizzate.

Dall’analisi degli anchor text possiamo intuire anche se vi siano dei profili sospetti che rischiano di metterci in pericolo a causa di attività di black SEO svolte da qualcuno deciso a danneggiarci.

Map

Questa funzionalità indica i Paesi di provenienza dei vari link.

Pagine

Questa funzionalità indica quali pagine hanno maggiori link in entrata.

Link Profile (Profilo Link)

Questa funzione riepiloga i valori di Trust Flow e Citation Flow.

Search Explorer

Questa funzione permette di individuare nel database di Majestic le pagine che contengono nell’URL una determinata keyword.

La scheda Backlink fornisce informazioni sui backlink del sito analizzato. Oltre a monitorare gli URL che puntano a un sito.

La scheda Referring Domains permette di raggruppare tutti i link appartenenti a uno stesso dominio.

Webmaster Tools

Questa funzione permette di collegare la Search Console con il tool e rendere più veloce il caricamento dei dati.

Link Map Tool

Questa funzione permette di mettere a raffronto i link dei siti dei concorrenti, per valutare simultaneamente diversi profili di link.

La voce Bulk Backlink Checker permette di confrontare 400 indirizzi URL nello stesso momento (bulk) ottenendo una tabella riepilogativa, che potremo modificare disponendo le metriche nell’ordine che ci è più consono.

E tu che cosa ne pensi di questo formidabile tool? Qualsiasi agenzia SEO o chi fa posizionamento sui motori di ricerca non può fare a meno di Ahrefs o Majestic. Tu quale di questi due strumenti usi e quali ritieni essere il migliore?