Youtube è un imponente motore di ricerca di video e, proprio come con Google, il posizionamento dei suoi contenuto è il risultato dell’applicazione dei suoi algoritmi di valutazione dei contenuti. Trovarsi tra i primi risultati posizionati significa aumentare notevolmente le proprie chance di essere visualizzati. Inoltre i video di Youtube si posizionano anche su Google, e realizzare dei contenuti visivi attraenti e di qualità è doppiamente vantaggioso per convertire i propri utenti.

Il watch time è uno degli importanti parametri considerati per il posizionamento dei video. 

Scopriamo di cosa si tratta e in cosa consiste la sua influenza.

YouTube-Watch-Time

Cos’è il watch time di Youtube

Anche Youtube, come Google, determina il posizionamento dei video secondo le logiche della propria serie di algoritmi.

Tra i numerosi fattori di rilievo ai fini del posizionamento su Youtube vi sono le visualizzazioni, le condivisioni, i link, il numero di iscritti al canale, gli embed, e il tempo di visualizzazione.

Un tempo il numero di visualizzazioni era uno dei fattori più importanti nella valutazione del ranking, ma questo ruolo è stato assegnato in seguito al watch time (tempo di visualizzazione).

Il watch time è il tempo di visualizzazione prodotto sia da un singolo video che da tutti i video caricati da uno Youtuber all’interno del canale. Siccome non è un fattore manipolabile a differenza di altri, è stato qualificato come molto rilevante per determinare il ranking.

Il watch time è il tempo complessivo che i tuoi utenti trascorrono guardando i tuoi video ed è un indicatore molto importante del gradimento da parte del pubblico.

Aumentare il tempo di visualizzazione è molto importante, siccome esso è il più importante fattore di posizionamento di Youtube.

Come calcolare il watch time?

Per calcolare il tempo di visualizzazione dei video del tuo canale puoi adottare la formula:

WT = AR X Views
Dove
AR= Audience Retention
Views= Visualizzazione dei video

Il tempo di visualizzazione non si limita al solo tempo del video ma riguarda anche la sessione prodotta da quel primo video. Per capirci, se in un video di 5 minuti si guardano 4 minuti, il watch time comprende i 4 minuti visualizzati.

Youtube Analytics è la piattaforma nativa di Youtube che ci permette di esaminare nel dettaglio i dati delle visualizzazioni dei nostri video. Da questa voce possiamo analizzare il tempo di permanenza sui video e valutare se si tratta di valori all’altezza delle nostre aspettative.

Gli elementi del watch time

Gli elementi che costituiscono il watch time comprendono:

  • Bounce rate: indica il tempo che impiega un utente ad abbandonare il video. La velocità di abbandono è un segnale importante per Google che la usa per decidere sulla bassa qualità di un video oppure la scarsa attinenza con gli interessi del pubblico.
  • Tempo di sessione: indica il tempo che un utente trascorre sul video e su altri canali prima di uscire da Youtube
  • Incorporamento del video: un video può essere incorporato nei siti web e la visione su altre piattaforme concorre comunque al watch time. Perciò costituisce un buon modo per ampliare la visibilità dei video, portandoli a conoscenza anche di altri e accrescendo il tempo di visione.
  • Retention: indica la porzione di un video complessivo che viene visualizzata (es. 5 minuti su 10 minuti corrispondono a una retention del 50%)

Come aumentare il watch time dei tuoi video Youtube

Il tempo di visualizzazione è un fattore importante per comprendere l’apprezzamento che un canale riscontra presso il proprio pubblico, perciò è molto importante incrementarlo per aumentare la visibilità del canale..

Per aumentare il watch time del tuo canale Youtube potresti:

  • creare dei contenuti perfettamente tarati sui gusti e sulle esigenze del pubblico, in modo che riscontrino il loro apprezzamento e vengano visti fino in fondo
  • realizzare video lunghi che quindi permettano di aumentare il tempo di visualizzazione
  • creare un appuntamento fisso con gli spettatori, ad esempio un evento settimanale al quale tutti sono invitati a partecipare
  • utilizzare le miniature per rendere più accattivanti le anteprime dei video
  • utilizzare titoli attraenti che spingano gli utenti a cliccare sulle anteprime
  • raccogliere tutti i video attinenti a un dato argomento in una playlist, in modo da rendere più facile la loro individuazione per determinate parole chiave
  • ricorrere a delle call to action in evidenza che esortino i visitatori a iscriversi al canale

Cosa ne pensi del watch time dei video Youtube? Quali sono le tue strategie per incrementarlo? Parliamone qua sotto!

Iscriviti al canale Youtube dove ricevi GRATIS i nostri consigli

 

Grazie per esserti registrato al nostro canale Youtube